logo Biorepair per la stampa
Biorepair PRO

Spazzolino Biorepair® PRO

LO SPAZZOLINO CON LA CURVA INTELLIGENTE®, IDEALE PER LO SPAZZOLAMENTO CONSIGLIATO DAI DENTISTI

Biorepair Spazzolino impugnatura
 
 

L'innovativa forma dello spazzolino Biorepair PRO rimuove il 90% in più di placca rispetto ai normali spazzolini!

Grazie all’ innovativa inclinazione in avanti del collo, la superficie delle setole dello spazzolino  Biorepair® Pro si posiziona parallelamente al solco gengivale garantendo il pieno contatto tra setole, denti e gengive anche all’interno del cavo orale.

Seguendo la corretta manovra consigliata da dentisti ed igienisti dentali (TECNICA DI BASS MODIFICATA), durante i movimenti della testina si ha un’immediata percezione di efficacia dovuta ad una rotazione più ampia e più agile con il minimo movimento.

 
spazzolamento con Biorepair PRO

RISULTATO

MAGGIORE EFFICACIA
perché sfrutta il contatto di tutte le setole anche all'interno della bocca senza inclinare lo spazzolino

MINORE SFORZO
genera un arco di spazzolata più ampio riducendo la rotazione del polso per un movimento più confortevole

 
 
 

Per conservare denti e gengive sani è fondamentale l'impiego regolare dello spazzolino per rimuovere la placca.

I professionisti del settore dentale raccomandano di usare lo spazzolino due volte al giorno dopo i pasti, in tal modo si contribuisce a garantire la salute della bocca, dei denti e delle gengive.

Per rimuovere correttamente placca e residui di cibo sono fondamentali i seguenti fattori:

  • corretta tecnica di spazzolamento
  • spazzolino ergonomico che facilita la pulizia anche nelle aree più anguste del cavo orale
  • uso di filo e scovolino per gli spazi interdentali
 
 

EVOLUZIONE DELLO SPAZZOLINO DAL 3.500 AC AD OGGI

EVOLUZIONE TEMPORALE SPAZZOLINI
 


Tutti gli spazzolini presenti oggi sul mercato hanno un manico verticale o con curvatura all'indietro, di conseguenza la testina deve affrontare un certo grado di difficoltà per superare il margine incisale dei denti per raggiungere e pulire anche le superfici interne più nascoste.

L'impiego di tali spazzolini risulta essere meno efficace e meno confortevole, con il rischio di danneggiare le gengive e portare ad una parziale rimozione della placca.


 
 
evoluzione

DAL 2015 L'EVOLUZIONE DELLA SPECIE




Grazie all'innovativa inclinazione in avanti del manico, la superficie delle setole dello spazzolino Biorepair si posiziona parallelamente al solco gengivale garantendo il pieno contatto tra setole, denti e gengive anche all'interno del cavo orale.

 
 



Da oggi l'evoluzione è compiuta grazie al nuovo spazzolino brevettato con curva clinicamente testata Biorepair PRO.

 
 

IGIENE ORALE

Il movimento orizzontale e quello verticale(a denti chiusi) dello spazzolino non garantisce una pulizia accurata e può causare retrazioni gengivali ed erosioni dei colletti dentali, generando problemi di ipersensibilità e di indebolimento dei tessuti.



LE RAGIONI PER CUI NON SI DEVONO SPAZZOLARE I DENTI CON UN MOVIMENTO ORIZZONTALE O VERTICALE E CON FORZA SONO:

  • in questo modo la placca batterica non viene ben rimossa, ma trascinata e depositata negli interstizi dentali dove ristagna, favorendo l'insorgere di tartaro e carie.
  • le setole dello spazzolino mosse parallelamente alla gengiva non rimuovono la placca sotto il solco gengivale anzi tendono a pressarcela e l'azione contribuisce a distaccare la gengiva dai colletti dentali provocando le recessioni gengivali e in alcuni casi può addirittura provocare erosioni del colletto dentale
 
TECNICA DI BASS

TECNICA DI BASS


L’unica tecnica raccomandata da tutti gli igienisti dentali e odontoiatri

Consiste nello spazzolare i denti utilizzando un movimento che inizia dalla gengiva e va verso il dente, tale tecnica permette di rimuovere una maggiore quantità di placca rispetto ad uno spazzolino orizzontale senza lesionare le gengive.

 
 

Per quanto tempo si devono spazzolare i denti?

Per pulire i denti in modo corretto e approfondito la durata dello spazzolamento è di minimo due minuti per almeno due volte al giorno.

 

Dopo quanto tempo va cambiato lo spazzolino?

Si consiglia di sostituire lo spazzolino ogni due/tre mesi o quando inizia a rovinarsi (setole non più in linea).


 

FIDATI DI BIOREPAIR PRO SPAZZOLINO!

Spazzolino Biorepair PRO è lo spazzolino con la curva intelligente, ideale per lo spazzolamento consigliato dai dentisti ed igienisti dentali.


L’innovativa forma dello Spazzolino Biorepair Pro rimuove il 90% in più di placca rispettoai normali spazzolini!


Gli spazzolini classici lineari o ricurvi all’indietro durante lo spazzolamento delle aree interne tendono ad urtare gli incisivi, che generano un ostacolo. Per mantenere la distanza necessaria ai movimenti di pulizia gli spazzolini comuni devono avere un’inclinazione tale per cui solo le setole ti testa riescono ad agire meccanicamente sui tessuti.

Lo Spazzolino Biorepair PRO grazie alla sua innovativa curva intelligente risulta più comodo da utilizzare e migliora la pulizia grazie all’utilizzo di tutte le setole.


Con l'operazione SODDISFATTI O RIMBORSATI Biorepair si impegna a rimborsare i consumatori non soddisfatti!



Se vuoi richiedere un rimborso accedi al seguente link:
www.operazionebiorepair.it